L'anello di fidanzamento: significato, storia e curiosità

line
È il simbolo d'amore per eccellenza, quello che sancisce la speranza del "per sempre": stiamo parlando dell'anello di fidanzamento, una tradizione che negli anni resta un punto saldo all'interno di una relazione.




Anello di fidanzamento: storia

Anche se talvolta si crede che siano stati gli antichi egizi ad avere inventato l'anello di fidanzamento, la sua storia può essere in realtà tracciata con sicurezza solo a partire dell'antica Roma: alla sposa venivano dati due anelli, uno di ferro e uno d’oro, da portare rispettivamente in casa e in pubblico. 

Sembra che anche la scelta dell’anulare come dito d’elezione possa essere ricondotta a questo periodo storico: è infatti Aulo Gellio con la sua opera Noctes Atticae a diffondere la credenza che l’anulare contenesse la vena amoris, una vena collegata al cuore.

Il diamante, invece, entra in scena molto più avanti, nel 1477, quando l’Arciduca Massimiliano d’Austria donò a Maria di Borgogna un anello d’oro sovrastato da un brillante come promessa di matrimonio.

 

Anello di fidanzamento: significato

Ma qual è il significato del solitario?

C'è un motivo se il diamante continua ad essere la scelta più diffusa e apprezzata quando si parla di anelli di fidanzamento, e basta la sua origine etimologica per capirne il motivo: la parola "diamante" deriva dal greco “adamas” che significa indomabile, invincibile, rispecchiando proprio le qualità di questa pietra, il materiale più duro e resistente.

Un significato diverso, invece, viene solitamente attribuito al trilogy che è più indicato per l'anniversario, perchè le tre pietre rappresentano l’amore passato, il presente e quello futuro.

 

Anello di fidanzamento: curiosità

Quali sono gli anelli di fidanzamento più celebri?

Impossibile non citarne alcuni: da quello di Grace Kelly, ricevuto da Ranieri III di Monaco nel 1956, a quello regalato da Richard Burton a Liz Taylor (anello di diamante con taglio smeraldo dal valore di svariati milioni di dollari), passando per quello donato da Carlo d'Inghilterra a Lady Diana (che poi diventerà il pegno d'amore del figlio, Principe William a Kate Middleton): 14 diamanti solitari su uno zaffiro e anello in oro bianco 18 carati. 





Vi aspettiamo nei nostri negozi a Perugia ed Arezzo per scegliere insieme il vostro anello di fidanzamento!